La co-terapia nei disturbi dell'alimentazione

La co-terapia nei disturbi dell'alimentazione: un modello cognitivo-evoluzionista

Ecco un nuovo libro realizzato dai colleghi del Centro Clinico De Sanctis 

"Secondo gli Autori, la prospettiva cognitivo-evoluzionista sui processi motivazionali - che concilia aspetti del cognitivismo clinico con almeno alcuni aspetti della psicotraumatologia, delle psicoterapie dinamiche classiche e delle terapie familiari - permette meglio di altre prospettive teoriche di dare coerentemente ragione dei molteplici fattori patogeni implicati  nella genesi del disturbo e dei molteplici interventi utili nelle co-terapie.


Un obiettivo così originale, così ambizioso e così complesso richiede uno sforzo congiunto considerevole, e anche uno sforzo che deve necessariamente protrarsi a lungo nel tempo. Il perseguirlo tenacemente come da alcuni anni fanno gli autori di questo libro non può al momento che configurarsi come work in progress.


Tuttavia, i risultati finora conseguiti e illustrati in queste pagine sono già di grande valore teorico e clinico per tutti coloro che sono interessati alla comprensione e alla cura dei disturbi dell'alimentazione".

Dalla presentazione di Giovanni Liotti

 

 

CENTRO CLINICO DE SANCTIS Sede Legale: Viale XXI Aprile 15, 00162 Roma | Sede operativa Via F. De Sanctis 9, 00195 Roma p.Iva 09322031007
Tel: 06.97614021 / 4986/5103 | Informativa estesa cookies
Sito: www.centroclinicodesanctis.it | Email: info@centroclinicodesanctis.it sito joomla realizzato da Pensare Web

Login or Register

LOG IN