I Seminari

IL TRATTAMENTO DEI DISTURBI ALIMENTARI

Il videocorso offre una trattazione ampia dei disturbi alimentari dalla diagnosi alla terapia.

Leggi tutto

videocorsi

Maria Zaccagnino: Nuove prospettive nella cura dei disturbi alimentari

Il ruolo dell’attaccamento nel lavoro clinico con EMDR, Franco Angeli Editore, Milano 2017, Euro 23.00

Recensione di Micol Franco

I disturbi del comportamento alimentare sono patologie gravi, che possono avere un decorso prolungato, tendere alla cronicizzazione e, frequentemente, presentare comorbidità con altri disturbi psichici.

Le complicanze mediche legate a questi disturbi fanno sì che vengano considerati la seconda causa di mortalità tra gli adolescenti, dopo gli incidenti stradali. La dott.ssa Maria Zaccagnino mette a disposizione dei lettori la sua profonda conoscenza del metodo EMDR nonchè la sua lunga esperienza clinica nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare.

Il primo capitolo del libro è dedicato alla conoscenza e comprensione dei disturbi alimentari, partendo dalle recenti linee guide diagnostiche, ai fattori predisponenti e di mantenimento, ai contenuti metacognitivi caratteristici dell’ Anoressia Nervosa e alla costruzione dell’immagine corporea. Viene posta particolare attenzione alle dinamiche di attaccamento disfunzionali e agli eventi traumatici che consentono una più ampia comprensione della sofferenza e del funzionamento psicologico delle persone che poi arrivano a sviluppare un disturbo alimentare.

Il lettore è accompagnato nella strutturazione dell’intervento clinico, partendo dai primi colloqui conoscitivi, sia con i familiari sia con il paziente, fondamentali per la concettualizzazione del caso e per la creazione di un’alleanza terapeutica. Sono fornite indicazioni precise sia su come utilizzare il protocollo EMDR nella cura dei Disturbi Alimentari, sia su come lavorare con gli aspetti dissociativi - o parti - che giocano un ruolo fondamentale nella patologia, per favorirne l’integrazione. In conclusione, ma non meno importante, troviamo indicazioni sul protocollo EMDR con i genitori per elaborare i traumi intergenerazionali che vengono trasmessi ai figli.

Il testo tiene conto dei complessi e variegati aspetti che caratterizzano questa patologia, al fine di cogliere ed accogliere la sofferenza nascosta dietro un disturbo così pervasivo e, talvolta, difficile da trattare. Leggere i sintomi sulla base della storia di attaccamento consente di entrare in contatto emotivo con quelle ferite più profonde, che spesso rimangono nascoste, favorendone una rielaborazione più ecologica attraverso l’utilizzo dell’approccio EMDR.

Il testo è utile per tutti i clinici che sono interessati all’utilizzo dell’EMDR nella pratica clinica con pazienti affetti da un disturbo alimentare.
Micol Franco


ACQUISTA ORA

News & Eventi

Prev Next
Guarire la frammentazione del sé. Come integrare le parti di sé dissociate dal trauma psicologico

Guarire la frammentazione del sé. Come i…

Janina Fisher: Guarire la frammentazione del sé. Come integrare le...

Leggi tutto
Processi cognitivi e disregolazione emotiva

Processi cognitivi e disregolazione emot…

VITTORIO GUIDANO, GIOVANNI LIOTTI E IL CUCCHIAIO DI FILIPPO IL...

Leggi tutto
Il terapeuta relazionale. Tecnica dell'atto terapeutico

Il terapeuta relazionale. Tecnica dell'a…

Fabio Monticelli recensisce: Bruno Bara: Il terapeuta relazionale. Tecnica dell'atto...

Leggi tutto
Protocollo MBSR

Protocollo MBSR

Protocollo MBSR: inizio giovedì 29 novembre dalle 20.00 alle 22.00 Al via il...

Leggi tutto
La Casa della Solidarietà

La Casa della Solidarietà

Il CCDS offre la propria consulenza a La Casa della...

Leggi tutto
Il CCDS costituisce l'associazione Libera.mente

Il CCDS costituisce l'associazione Liber…

Il CCDS annuncia la nascita dell'associazione Libera.mente: una associazione no...

Leggi tutto
Neurofarmagen, test genetico salivare

Neurofarmagen, test genetico salivare

Il Centro Clinico de Sanctis utilizza Neurofarmagen, il test genetico...

Leggi tutto
CENTRO CLINICO DE SANCTIS Sede Legale: Viale XXI Aprile 15, 00162 Roma | Sede operativa Via F. De Sanctis 9, 00195 Roma p.Iva 09322031007
Tel: 06.97614021 / 4986/5103 | Informativa estesa cookies
Sito: www.centroclinicodesanctis.it | Email: info@centroclinicodesanctis.it sito joomla realizzato da Pensare Web

Login or Register

LOG IN